Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 169 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 287

Ultimi argomenti
» radica di ulivo
Oggi alle 11:20 Da marco vaccarezza

» olivo bonsai pareri
Oggi alle 09:00 Da kordonbleu

» aiuto per l'olmo
Oggi alle 08:54 Da kordonbleu

» New entry - vecchio larice
Ieri alle 17:53 Da alby94

» La mia prima margotta (Melo Everest)
Ieri alle 13:14 Da alè_bonsai

» buon pomeriggio a tutti
Ieri alle 13:11 Da geo

» Primo tentativo.
Ieri alle 11:57 Da von mises

» ligustro da talea
Dom 16 Set 2018, 17:16 Da andria

» Ginepro... essenziale
Sab 15 Set 2018, 19:35 Da von mises

Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Cerro raccolto ed autoinnestato...

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Gio 05 Set 2013, 10:25

grazie Giancarlo e Simone, proverò a tirar via la pasta e controllare sotto poiché se inizialmente era piatta ora è bombata come si può anche vedere dalla foto.........comunque farò la prova e vedremo........incrocio dita 
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Gio 05 Set 2013, 13:24

con mia grande sorpresa il taglio di prova fatto in precedenza ha callato quindi lo spaccarsi della pasta associato alla bombatura è proprio il callo già chiuso, tra l'altro cercando di cacciare la pasta con un bastoncino, ho tirato via una fettina di callo con un bel colore verde vivo.............a questo punto continuo a incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita banana2 banana2 
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  giancarlo il Gio 05 Set 2013, 15:28

fferro74 ha scritto:con mia grande sorpresa il taglio di prova fatto in precedenza ha callato quindi lo spaccarsi della pasta associato alla bombatura è proprio il callo già chiuso, tra l'altro cercando di cacciare la pasta con un bastoncino, ho tirato via una fettina di callo con un bel colore verde vivo.............a questo punto continuo a incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita banana2 banana2 

      

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Ven 11 Apr 2014, 13:56

aggiornamenti aggiornamenti..........esplosione in atto con cacciate veramente incredibili...........guardate un pò

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

gli innesti per approssimazione si sono gonfiati tanto da spostare le puntine superiori quindi le ho cacciate e riposizionate

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

mentre il foro passante sembra stia chiudendo la cicatrice in quanto la pasta è spaccata e bombata

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  giancarlo il Ven 11 Apr 2014, 18:50

Bene..tutto procede a meraviglia...le querce se stanno bene come in questo caso la tua, ti ripagano sempre con una grande forza vegetativa..... benvenuto 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  kordonbleu il Ven 11 Apr 2014, 20:32

bene  applauso applauso 
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12034
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Sab 12 Apr 2014, 10:50

giancarlo ha scritto:Bene..tutto procede a meraviglia...le querce se stanno bene come in questo caso la tua, ti ripagano sempre con una grande forza vegetativa..... benvenuto 
in effetti questo è il primo anno che vedo aprire le gemme e non credevo una tale forza quasi paragonabile all'apertura dei faggi .....più in la misurero' le cacciate....
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  Simo. il Sab 12 Apr 2014, 10:55

Ottimo!!! Molto bene!!!   
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Sab 12 Apr 2014, 13:51

Simone ha scritto:Ottimo!!! Molto bene!!!   
grazie Simo questa estate vedremo se gli innesti sojo attecchiti e di conseguenza riesco a salvare la parte alta incrocio dita incrocio dita 
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Sab 17 Mag 2014, 12:40

A più di un mese le cacciate sono arrivate alla stasi da Min di 20 cm a max 40 veramente esplosiva volevo chiedere se è possibile effettuare una prima legatura e una defogliazione totale per far ripartire la pianta senza logicamente potare non posso legare gli innesti sicuramente. Grazie per le risposte
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  aldo67 il Sab 17 Mag 2014, 15:37

le querce sono formidabili le adoro complimenti
avatar
aldo67
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 50
Località : Genzano di roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  grinch il Sab 17 Mag 2014, 16:48

fferro74 ha scritto:A più di un mese le cacciate sono arrivate alla stasi da Min di 20 cm a max 40 veramente esplosiva volevo chiedere se è possibile effettuare una prima legatura e una defogliazione totale per far ripartire la pianta senza logicamente potare non posso legare gli innesti sicuramente. Grazie per le risposte

io aspetterei la metàdi giugno per defogliare ,mi limiterei solo ad avvolgere i rami per poterli posizionare , secondo me ancora devono ispessire di parecchio comunque bel cerro e ottimo lavoro bravo
avatar
grinch
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 31.12.13
Età : 48
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Dom 18 Mag 2014, 07:17

grinch ha scritto:
fferro74 ha scritto:A più di un mese le cacciate sono arrivate alla stasi da Min di 20 cm a max 40 veramente esplosiva volevo chiedere se è possibile effettuare una prima legatura e una defogliazione totale per far ripartire la pianta senza logicamente potare non posso legare gli innesti sicuramente. Grazie per le risposte

io aspetterei la metàdi giugno per defogliare ,mi limiterei solo ad avvolgere i rami per poterli posizionare , secondo me ancora devono ispessire di parecchio comunque bel cerro e ottimo lavoro bravo
Da me verso la metà di giugno se va brne ci sono 40 gradi credo non sia un intervento da fare con quelle temperature! !!!!!
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  grinch il Dom 18 Mag 2014, 09:03

[quote="fferro74"]
grinch ha scritto:
fferro74 ha scritto:A più di un mese le cacciate sono arrivate alla stasi da Min di 20 cm a max 40 veramente esplosiva volevo chiedere se è possibile effettuare una prima legatura e una defogliazione totale per far ripartire la pianta senza logicamente potare non posso legare gli innesti sicuramente. Grazie per le risposte

io aspetterei la metàdi giugno per defogliare ,mi limiterei solo ad avvolgere i rami per poterli posizionare , secondo me ancora devono ispessire di parecchio comunque bel cerro e ottimo lavoro bravo[/quote
Da me verso la metà di giugno se va brne ci sono 40 gradi credo non sia un intervento da fare con quelle temperature! !!!!!
giusto non ho visto di dove sei
avatar
grinch
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 31.12.13
Età : 48
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Lun 19 Mag 2014, 07:04

fferro74 ha scritto:A più di un mese le cacciate sono arrivate alla stasi da Min di 20 cm a max 40 veramente esplosiva volevo chiedere se è possibile effettuare una prima legatura e una defogliazione totale per far ripartire la pianta senza logicamente potare non posso legare gli innesti sicuramente. Grazie per le risposte

qualcuno che possa consigliarmi in merito!!!
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  Simo. il Lun 19 Mag 2014, 08:28

Il momento ideale per la filatura è quando le nuove cacciate sono lignificate... per la defogliazione, non credo sia il caso. Prova a postare qualche scatto della situazione attuale...  Wink 
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Mer 21 Mag 2014, 08:59

ecco qui qualche scatto per vedere la situazione ad ora e avere qualche consiglio sui tutti i rami tranne che sugli innesti

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ecco invece la situazione innesti
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  Simo. il Mer 21 Mag 2014, 10:46

Anche se non sono completamente lignificati, puoi filare e movimentare il primo tratto dei rami non innestati... facendo molta attenzione, soprattutto all'attaccatura al tronco.
Usa entrambe le mani... una piega e l'altra mantiene la presa "ascoltando" la fibra.  Wink 

Ps. io non defoglierei... secondo me, prima di Settembre ti fa una seconda vegetata in allungo (che in questo stadio è ciò che serve). [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Mer 21 Mag 2014, 13:51

Simone ha scritto:Anche se non sono completamente lignificati, puoi filare e movimentare il primo tratto dei rami non innestati... facendo molta attenzione, soprattutto all'attaccatura al tronco.
Usa entrambe le mani... una piega e l'altra mantiene la presa "ascoltando" la fibra.  Wink 

Ps. io non defoglierei... secondo me, prima di Settembre ti fa una seconda vegetata in allungo (che in questo stadio è ciò che serve). [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

credo di seguire il tuo consiglio anche se la defogliazione dovrebbe( ma non ne sono sicuro) farla rivegetare , lo scorso anno tra i rami allungati solo un innesto è ripartito ad agosto mentre gli altri rami sono rimasti fermi ........qualcuno sa consigliarmi se mi conviene oppure no defogliare??
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  giancarlo il Mer 21 Mag 2014, 21:23

fferro74 ha scritto:
Simone ha scritto:Anche se non sono completamente lignificati, puoi filare e movimentare il primo tratto dei rami non innestati... facendo molta attenzione, soprattutto all'attaccatura al tronco.
Usa entrambe le mani... una piega e l'altra mantiene la presa "ascoltando" la fibra.  Wink 

Ps. io non defoglierei... secondo me, prima di Settembre ti fa una seconda vegetata in allungo (che in questo stadio è ciò che serve). [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

credo di seguire il tuo consiglio anche se la defogliazione dovrebbe( ma non ne sono sicuro) farla rivegetare , lo scorso anno tra i rami allungati solo un innesto è ripartito ad agosto mentre gli altri rami sono rimasti fermi ........qualcuno sa consigliarmi se mi conviene oppure no defogliare??

Io mi permetto di dire che a questo stadio non devi ricercare l'infoltimento della pianta ma raccordare e quindi far ingrossare i rami senza tagliare nulla per raggiungere un diametro consono alla pianta....insomma perora io li militerei a dare tanto concime e far crescere liberamente.......

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Gio 22 Mag 2014, 09:32

giancarlo ha scritto:
fferro74 ha scritto:
Simone ha scritto:Anche se non sono completamente lignificati, puoi filare e movimentare il primo tratto dei rami non innestati... facendo molta attenzione, soprattutto all'attaccatura al tronco.
Usa entrambe le mani... una piega e l'altra mantiene la presa "ascoltando" la fibra.  Wink 

Ps. io non defoglierei... secondo me, prima di Settembre ti fa una seconda vegetata in allungo (che in questo stadio è ciò che serve). [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

credo di seguire il tuo consiglio anche se la defogliazione dovrebbe( ma non ne sono sicuro) farla rivegetare , lo scorso anno tra i rami allungati solo un innesto è ripartito ad agosto mentre gli altri rami sono rimasti fermi ........qualcuno sa consigliarmi se mi conviene oppure no defogliare??

Io mi permetto di dire che a questo stadio non devi ricercare l'infoltimento della pianta ma raccordare e quindi far ingrossare i rami senza tagliare nulla per raggiungere un diametro consono alla pianta....insomma perora io li militerei a dare tanto concime e far crescere liberamente.......
grazie Giancarlo per la risposta è proprio quello che sto facendo, ma per ora dopo l'allungo e l'apertura completa delle foglie ormai allo stadio finale da 3 settimane or sono, pensavo che una defogliazione totale poteva agevolare una nuova ripartenza contando sul fatto che per ora le temperature sono primaverili finalmente max 28 °C, o è meglio che la pianta lavori con le foglie attuali??
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Mer 08 Feb 2017, 15:00

Un saluto a tutti dopo un po' di tempo mi rifaccio vivo... in breve vi posto le foto di questa pianta dopo L' attecchimento degli innesti fatti che mi hanno dato la possibilità di recuperare una pianta molto interessante ... ora spero che dal telefono riesco a caricare le foto
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Mer 08 Feb 2017, 15:04

Ecco qui gli innesti che vegetano dallo scorso maggio 2016 ormai ben attecchiti
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Mer 08 Feb 2017, 15:05

avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  fferro74 il Mer 08 Feb 2017, 15:06

Foto[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: Cerro raccolto ed autoinnestato...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum