Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 158 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 274

Ultimi argomenti
» nuova stagione di raccolta 2017/18
Oggi alle 21:32 Da vicious

» ammoniaca sul secco
Oggi alle 21:17 Da vicious

» Il mio primo acero
Oggi alle 21:06 Da vicious

» Ginepro Comune
Oggi alle 18:37 Da andria

» Fico da battaglia
Dom 10 Dic 2017, 23:01 Da feanor

» Piccoli aceri crescono
Dom 10 Dic 2017, 15:50 Da Nicola80

» ciao a tutti
Sab 09 Dic 2017, 16:39 Da giancarlo

» Magnolia Stellata nuovo acquisto
Ven 08 Dic 2017, 19:05 Da feanor

» Acquisto bonsai olivo online
Gio 07 Dic 2017, 19:34 Da caie85

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Informazioni Scotano

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Informazioni Scotano

Messaggio  Seraph il Gio 11 Lug 2013, 19:14

Salve amici, oggi vi voglio chiedere qualche informazione sul cotynus, le varie schede online dicono tutto e niente.
La pianta in questione è una bella ceppaia di cotynus coggirya 'Royal Purple' che però ha un'anomalia, ovvero: i fiori del royal purple sono diversi dallo scotano normale, però solitamente ha anche le foglie di un colore molto scuro, mentre la pianta che sto curando al vivaio è verde ma con i fiori del Royal purple, chissà!
Per il momento non ho foto perchè:
1) E' al vivaio.
2) il mio telefono è in assistenza proprio per un problema alla macchina fotografica...
Comunque è una ceppaia a 5 tronchi, con un bel piede (molto tipico dei boschetti che poi si uniscono in un unico piede) molto slanciata e femminile in stile particolarmente jappo.
Per il momento l'ho fatta mettere da parte e l'ho spostata dal pieno sole in cui si trovava in una serra completamente aperta ma con dell'ombreggiante molto debole (aveva i segni di un lieve colpo di calore, foglie giallo/rossastre, un po' secche e in giù) inoltre ho innaffiato con un po' di Sinergon che male non le fa di certo...
La settimana prossima ho intenzione di alzare il pane radicale per mettere sul fondo del vaso uno strato di lapillo per favorire il drenaggio, in attesa del rinvaso in autunno/primavera. Per le innaffiature non ci sarà problema, al vivaio hanno un ottimo impianto goccia a goccia che viene aperto ogni pomeriggio...inoltre vorrei potarlo un po' perchè ha la vegetazione un po' troppo in punta, oppure più che potarlo vorrei sapere se fare una defogliazione sullo scotano è fattibile (?)
Appena torno al vivaio una foto (anche se di scarsa qualità) gliela faccio...

Saluti, Andrea.
avatar
Seraph
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 14.11.12
Età : 23
Località : Taranto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  giancarlo il Gio 11 Lug 2013, 19:53

Seraph ha scritto:Salve amici, oggi vi voglio chiedere qualche informazione sul cotynus, le varie schede online dicono tutto e niente.
La pianta in questione è una bella ceppaia di cotynus coggirya 'Royal Purple' che però ha un'anomalia, ovvero: i fiori del royal purple sono diversi dallo scotano normale, però solitamente ha anche le foglie di un colore molto scuro, mentre la pianta che sto curando al vivaio è verde ma con i fiori del Royal purple, chissà!
Per il momento non ho foto perchè:
1) E' al vivaio.
2) il mio telefono è in assistenza proprio per un problema alla macchina fotografica...
Comunque è una ceppaia a 5 tronchi, con un bel piede (molto tipico dei boschetti che poi si uniscono in un unico piede) molto slanciata e femminile in stile particolarmente jappo.
Per il momento l'ho fatta mettere da parte e l'ho spostata dal pieno sole in cui si trovava in una serra completamente aperta ma con dell'ombreggiante molto debole (aveva i segni di un lieve colpo di calore, foglie giallo/rossastre, un po' secche e in giù) inoltre ho innaffiato con un po' di Sinergon che male non le fa di certo...
La settimana prossima ho intenzione di alzare il pane radicale per mettere sul fondo del vaso uno strato di lapillo per favorire il drenaggio, in attesa del rinvaso in autunno/primavera. Per le innaffiature non ci sarà problema, al vivaio hanno un ottimo impianto goccia a goccia che viene aperto ogni pomeriggio...inoltre vorrei potarlo un po' perchè ha la vegetazione un po' troppo in punta, oppure più che potarlo vorrei sapere se fare una defogliazione sullo scotano è fattibile (?)
Appena torno al vivaio una foto (anche se di scarsa qualità) gliela faccio...

Saluti, Andrea.

Mmmmm quante cose che hai detto...non mi ricordo piu' nulla Andrea...sorridi 
Comunque, Il cotinus e' una delle essenze che io preferisco....non si ammala mai, non e' attaccato da insetti...(almeno i miei..)resiste bene ai rigidi inverni (a proposito..in inverno si bagna pochissimo..)

Per farlo infoltire puoi agire di potatura...a fine inverno e poi maggio/giugno tramite defogliazione...io l'ho fatto con i miei e sono gia' pieni di foglie e nuovi rametti...insomma, una pianta che da soddisfazioni!!

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Seraph il Ven 12 Lug 2013, 04:43

Benissimo, allora col mio, Lunedì lo defoglio e la potatura la rimando a quando farò il rinvaso!
avatar
Seraph
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 14.11.12
Età : 23
Località : Taranto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Simo. il Ven 12 Lug 2013, 08:01

Sarebbe interessante vedere lo stato di salute di questa piantina, che dovrebbe essere in super forma per tollerare e dare una buona risposta ad un intervento invasivo come la defogliazione che, come diceva Gian, si pratica tra Maggio e Giugno.

A mio modo di vedere, seguirei un piano di interventi mirato e cautelativo:

- Rinvaso e potatura alla ripresa, buona coltivazione per tutta la primavera 2014 e concimazione autunnale curata.
- Maggio/Giugno 2015 se le condizioni lo permettono, defogliazione.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  orsoferito il Ven 12 Lug 2013, 08:05

Simone ha scritto:Sarebbe interessante vedere lo stato di salute di questa piantina, che dovrebbe essere in super forma per tollerare e dare una buona risposta ad un intervento invasivo come la defogliazione che, come diceva Gian, si pratica tra Maggio e Giugno.

A mio modo di vedere, seguirei un piano di interventi mirato e cautelativo:

- Rinvaso e potatura alla ripresa, buona coltivazione per tutta la primavera 2014 e concimazione autunnale curata.
- Maggio/Giugno 2015 se le condizioni lo permettono, defogliazione.

Come "QUASI" sempre, Simone ha ragione..............vedo e prevedo saluti2 

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Seraph il Ven 12 Lug 2013, 10:45

Ma la pianta non mostra segni di sofferenza, qualche foglia ha subito un "autunno precoce" ma la pianta sta gemmando sulle punte ed è in salute...
avatar
Seraph
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 14.11.12
Età : 23
Località : Taranto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  orsoferito il Ven 12 Lug 2013, 10:49

Seraph ha scritto:Ma la pianta non mostra segni di sofferenza, qualche foglia ha subito un "autunno precoce" ma la pianta sta gemmando sulle punte ed è in salute...

Le regole sono oggettive, le eccezioni sono soggettive.
La pianta ce l'hai in mano tu e di conseguenza sei tu che decidi.............incrocio dita  

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Simo. il Ven 12 Lug 2013, 11:02

Sarebbe interessante vedere qualche foto... Wink 
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Seraph il Ven 12 Lug 2013, 11:12

Oggi vado e faccio un servizio fotografico, però io penso che una defogliazione si possa fare...sicuramente la qualità delle foto non sarà buona però...le faccio lo stesso!
avatar
Seraph
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 14.11.12
Età : 23
Località : Taranto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  giancarlo il Ven 12 Lug 2013, 16:00

Seraph ha scritto:Oggi vado e faccio un servizio fotografico, però io penso che una defogliazione si possa fare...sicuramente la qualità delle foto non sarà buona però...le faccio lo stesso!

Se posso permettermi di darti un consiglio Andrea, vacci piano con interventi cosi' invasivi...ho sottolineato proprio che e' da defogliare tra maggio e giugno e quindi mi aspettavo tu lo facessi il prossimo anno...questa pianta, non ha certo ricevuto un'adeguata preparazione, come trattamenti con acidi umici ed una buona concimazione.....questo servirebbe molto per farle affrontare come si deve una defogliazione....

Io aspetterei il prossimo anno...non c'e' fretta...intanto tu la preparerai all'evento...

Naturalmente, si cerca di darti consigli buoni....poi tu farai come vuoi...benvenuto 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Simo. il Ven 12 Lug 2013, 16:10

Concordo con Gian! Smile 

Bisogna considerare inoltre che, di norma, la tecnica della defogliazione si applica su piante opportunamente preparate e ad un certo stadio/livello di maturità.

A meno che tu, in un vivaio, abbia avuto la fortuna di trovare una pianta che soddisfi queste peculiarità... lo trovo rischioso, o per lo meno, prematuro. Wink
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Seraph il Ven 12 Lug 2013, 18:38

Purtroppo non ho potuto fare foto perchè abbiamo fatto un falso rinvaso su di un quercus suber XXL (piede 30 cm alto 60) mi hanno aiutato in 2 persone, poi riposta la pianta in ombraia vicino al mio cotynus. Lo stadio di maturità si ottiene in vaso Bonsai, non di certo in mastello...la pianta come ho detto non sta male, e dalle foglie rovinate ha già buttato cacciate di 5 cm (una specie di autodefogliazione) la pianta sta bene, io più che defogliare poterei, in questo modo avrebbe tempo di rimarginare il taglio a modo..cioè ci sta pure che in un forum ci siano idee discordanti, io poto sempre in questo periodo e riesco a far chiudere i tagli entro la stagione successiva.
Come se vi dicessi che ho rinvasato invasivamente a metà giugno una grevia (pianta africana) e ora è strapiena di fiori e ha fatto cacciate lunghissime...cioè penso che qualcuno rabbrividirà sentendomi dire questo...
avatar
Seraph
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 14.11.12
Età : 23
Località : Taranto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  orsoferito il Ven 12 Lug 2013, 18:51

Seraph ha scritto:Purtroppo non ho potuto fare foto perchè abbiamo fatto un falso rinvaso su di un quercus suber XXL (piede 30 cm alto 60) mi hanno aiutato in 2 persone, poi riposta la pianta in ombraia vicino al mio cotynus. Lo stadio di maturità si ottiene in vaso Bonsai, non di certo in mastello...la pianta come ho detto non sta male, e dalle foglie rovinate ha già buttato cacciate di 5 cm (una specie di autodefogliazione) la pianta sta bene, io più che defogliare poterei, in questo modo avrebbe tempo di rimarginare il taglio a modo..cioè ci sta pure che in un forum ci siano idee discordanti, io poto sempre in questo periodo e riesco a far chiudere i tagli entro la stagione successiva.
Come se vi dicessi che ho rinvasato invasivamente a metà giugno una grevia (pianta africana) e ora è strapiena di fiori e ha fatto cacciate lunghissime...cioè penso che qualcuno rabbrividirà sentendomi dire questo...

Non è che per caso sei un alieno venuto sulla terra per rivoluzionare tutto il nostro sapere e darci nuove regole su come si coltivano le piante in generale ed in particolare i bonsai?
Naturalmente scherzo, ben vengano tutte le novità che dici, se poi fossero anche supportate da una documentazione fotografica sarebbe veramente una cosa molto utile per tutti noi.
Ciao e curiosamente resto in attesa............  applauso applauso 

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Seraph il Ven 12 Lug 2013, 19:29

Non parlarmi di foto che mi sento male, il mio povero telefono... 
Comunque non sto scherzando, anche io sono rimasto stupito quando oggi sulla grevia che dopo il rinvaso è stata sbocciolata, l'ho trovata piena di boccioli e con 2 fiori aperti!
Comunque non sono un alieno e tantomeno pretendo di rivoluzionare il Bonsai, ognuno ha le proprie tecniche, anzi, io non mi sono mai permesso di inserire tutti i rinvasi delle piante che ho fatto nel mese precedente, tutte le lavorazioni, perchè comunque preferisco tenere il profilo basso e lavorare in pace le mie piantine, evitando fastidiose critiche infondate (dico infondate perchè c'è gente che vede i risultati, vede che la pianta sta bene, ma critica ugualmente tanto per farlo, ovviamente non mi riferisco a voi). Però devo dire che sistemando tutti i bonsai al vivaio, sto acquistando sempre più manualità con i tagli, con il filo, i rinvasi, anche come mi muovo tra le piante, inizio ad avere un occhio che guarda un po' oltre al risultato immediato, e ne sono molto contento, perchè queste sono doti fondamentali per qualsiasi bonsaista.
Diciamo che la mia Bonsai-Do è lunghissima e in salita, ma penso che riuscirò a spianare questa salita perchè a breve il vivaio traslocherà in una struttura moderna e fatta da 0, dove diciamo che "gestirò" la sezione bonsai, terre calibrate, agriperlite, AKADAMA BANDITA (degli studi recenti hanno dimostrato che al Sud l'akadama perde la sua funzionalità, un giorno mi documento e vi faccio leggere) pomice, lapillo...concimi, vasi etc. Diciamo che sarà una grandissima opportunità per crescere e avanzare...
Per lo scotano... vedremo e soprattutto, la settimana prossima vedrete!

P.S. se qualcuno di voi in vacanza si troverà in zona (a Taranto) può sempre inviarmi un MP per poterci incontrare!

Saluti, Andrea l'alieno geek
avatar
Seraph
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 14.11.12
Età : 23
Località : Taranto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  giancarlo il Ven 12 Lug 2013, 19:59

Ti dico un'ultima cosa Andrea, io non conosco bene la realta' del posto dove vivi...pero' defogliando adesso potresti avere anche un risultato all'apparenza buono....ma la pianta ne potra' risentire cosi' tanto che con il tempo potra' darti tanti problemi....

Ma vedo che i consigli di persone che hanno perso decine di anni con i bonsai non li vuoi recepire...e allora che dirti...fai quello che vuoi e facci vedere...se tutto andra' bene non vuol dire assolutamente niente...magari la prossima volta con un'altra pianta va peggio....se certe cose vengono dette e' perché ci si e' passati prima di te.....tutto qui...  

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Seraph il Ven 12 Lug 2013, 20:09

Giancarlo, facendo di testa mia non metto minimamente in dubbio la vostra esperienza, cioè manco mi azzardo a mettere in dubbio la tua bravura, come quella di orso o di Simone, ma neppure lontanamente, ma come vedi io sono testone e amo le sperimentazioni! Considera che poi stiamo parlando di uno Scotano, pianta dalla decantatissima resistenza e forza vitale, non di certo di una pinacea o comunque una pianta più ostica.
Però come vedete (non proprio...ma vi do la mia parola) la pianta per il momento non l'ho toccata, e oggi ho dato altro sinergon, proprio per darle ulteriore forza e resistenza, quindi non è che non vi ascolto! Oggi comunque ho rinvasato e potato uno scotano rosso (devo dire molto bello, però meglio la ceppaia slanciata) vediamo come reagisce alla lavorazione, poi agirò di conseguenza. Secondo me qualcuno se lo porta a casa prima che possa ottenere i risultati...

benvenuto 
avatar
Seraph
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 14.11.12
Età : 23
Località : Taranto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  giancarlo il Ven 12 Lug 2013, 20:22

Seraph ha scritto:Giancarlo, facendo di testa mia non metto minimamente in dubbio la vostra esperienza, cioè manco mi azzardo a mettere in dubbio la tua bravura, come quella di orso o di Simone, ma neppure lontanamente, ma come vedi io sono testone e amo le sperimentazioni! Considera che poi stiamo parlando di uno Scotano, pianta dalla decantatissima resistenza e forza vitale, non di certo di una pinacea o comunque una pianta più ostica.
Però come vedete (non proprio...ma vi do la mia parola) la pianta per il momento non l'ho toccata, e oggi ho dato altro sinergon, proprio per darle ulteriore forza e resistenza, quindi non è che non vi ascolto! Oggi comunque ho rinvasato e potato uno scotano rosso (devo dire molto bello, però meglio la ceppaia slanciata) vediamo come reagisce alla lavorazione, poi agirò di conseguenza. Secondo me qualcuno se lo porta a casa prima che possa ottenere i risultati...

benvenuto 

Permettimi la confidenza che ormai penso di avere con te.....e' vero..un po' testone lo sei...sorridi sorridi sorridi 
Ma questo non e' un Handicap, anzi..e' segno di carattere...

Io e qualche altro comunque non vogliamo affermare la nostra bravura....quella saranno gli altri a giudicarla....ed a me poco interessa....noi vogliamo solo far si che certi errori fatti negli anni indietro non vengano ripetuti da altri...ecco..questo e' lo scopo del Forum e dei consigli dati...

Detto questo fai tutto cio' che vuoi e documentane i lavori...staremo a vedere cosa succede...sorridi benvenuto 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Seraph il Ven 12 Lug 2013, 20:52

Puoi prenderti tutta la confidenza che vuoi, nel forum c'è un rapporto scherzoso e pacifico tra tutti ed è una cosa molto bella e positiva!
Chissà come finirà questa cosa, sta di fatto che la pianta è come se fosse già mia (ho messo 3 cordini di carta con scritto "VENDUTO ANDREA" e un fiocco enorme con scritta la stessa cosa) anche se traslocheranno mi hanno detto che loro la possono tenere fino a quando voglio, tanto non fa differenza ad un vivaio...pianta più pianta meno...potrei anche lasciarla lì fino a settembre in modo da farla irrobustire con le continue cure, innaffiature, all'ombra, insomma mi sento abbastanza tranquillo...
Vedremo un po', io ormai ho imparato che se le cose si fanno bene e nel rispetto della pianta, la pianta ringrazia sempre con tutta la sua vitalità, secondo me questo è il concetto basilare che vuole insegnare il mochikomi, se una persona per anni, ma non per forza per anni, anche per poche ore, dedica alla sua pianta, lei risponde silenziosamente stando bene, regalandoti fioriture e colori autunnali eccezionali, diciamo che i bonsai li vedo un po' come persone, con un loro carattere, se vengono rispettati, quel rispetto viene ricambiato!
avatar
Seraph
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 14.11.12
Età : 23
Località : Taranto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Simo. il Ven 12 Lug 2013, 20:57

Seraph, posto che io non ho nulla da insegnarti, mi permetto di suggerirti di imparare ad ascoltare (e non mi riferisco a me, ma a chi ha esperienza).

Qui, prima ancora di discutere della fattibilità degli interventi, si discute della qualità degli stessi. Per quanto ti possa sembrare strano, lo si fa anche con un certo rispetto delle piantine trattate... nessuno deve o vuole dimostrare nulla o contraddire nessuno per il gusto di farlo o per supremazia del territorio (nuovi arrivati in primis).

Il rinvasare con successo a Santo Stefano sotto la neve, defogliare ad Agosto alle Maldive, ecc. ecc. non è motivo di vanto... Se qualche Pirla, dopo tanti anni di dedicazione ha scoperto che ci sono tempistiche che, se rispettate, offrono maggiori possibilità di successo, ebbene penso sia utile almeno ascoltarlo (se proprio non lo si vuole ringraziare, visto che mette a disposizione, informazioni importanti).

Quando tu affermi:

"Come se vi dicessi che ho rinvasato invasivamente a metà giugno una grevia (pianta africana) e ora è strapiena di fiori e ha fatto cacciate lunghissime...cioè penso che qualcuno rabbrividirà sentendomi dire questo..."

Io non rabbrividisco al pensiero della risposta della pianta... ma al c**o che hai avuto senza rendertene conto... cosa che ti trasmette autoconsenso e sicurezza di ripeterti e questo mi fa ancora più rabbrividire.

Per quanto mi riguarda, pur dispiacendomi, puoi mettere a rischio la salute delle tue piante.

Fossi stato un utente normale, pur conoscendo il mio temperamento, probabilmente non sarei più intervenuto.

Tuttavia, in virtù di moderatore in un forum che vanta una discreta visibilità, pur non essendo certo di meritare tale mansione vista la mia scarsa conoscenza, mi sento in dovere di esprimere un totale dissenso da un tale atteggiamento, non chè a ribadire l'importanza di interventi fatti nel rispetto delle tempistiche, con la certezza (perchè ho saputo ascoltare persone di cui ho imparato a fidarmi) che questa sia la strada più sicura verso il "successo".

Scusandomi per la sincerità, non ti auguro buona fortuna, bensì di imparare ad ascoltare.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Seraph il Ven 12 Lug 2013, 21:20

Ma io non mi vanto affatto, te lo posso assicurare, anzi avrò lavorato parecchie piante da giugno ad oggi ma non ne ho postata nessuna perchè sono piante che sono in vendita per cui non mi sembra corretto documentare piante non mie.
Non controbatto accesamente perchè quello che dici non è sbagliato, e poi comunque si va a finire in discorsi differenti, discussioni accese e poi in liti, preferisco evitare...
Però voglio dire una cosa, a volte è meglio portare le proprie cicatrici su se stessi, e non pensare a quelle altrui, per quanto vi possa ringraziare perchè lo staff del forum è formato da persone eccezionali e disponibili verso tutti, io in parecchi campi, non solo nel Bonsai, sono quello che va contro corrente, sperimenta nuovi modi di fare le cose, a volte sbaglia, come a volte ci vede giusto...mi pare che anche Giancarlo ha lavorato in pieno agosto una margherita con ottimi risultati, come ha defogliato 4 volte un viburno in un anno e defogliato in agosto una bouganville, i canoni, le regole e i luoghi comuni, sono fatti per essere dimostrati e sfatati. Con questo concludo e spero di non aver creato astio perchè io amo questo forum in particolare per la serenità che si respira.
avatar
Seraph
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 14.11.12
Età : 23
Località : Taranto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Simo. il Ven 12 Lug 2013, 21:28

Seraph ha scritto:
Non controbatto accesamente perchè quello che dici non è sbagliato,

Troppo gentile, grazie!

e poi comunque si va a finire in discorsi differenti, discussioni accese e poi in liti, preferisco evitare...

Figurati, non temere... ho altro a cui pensare

Però voglio dire una cosa, a volte è meglio portare le proprie cicatrici su se stessi, e non pensare a quelle altrui, per quanto vi possa ringraziare perchè lo staff del forum è formato da persone eccezionali e disponibili verso tutti, io in parecchi campi, non solo nel Bonsai, sono quello che va contro corrente, sperimenta nuovi modi di fare le cose, a volte sbaglia, come a volte ci vede giusto...mi pare che anche Giancarlo ha lavorato in pieno agosto una margherita con ottimi risultati, come ha defogliato 4 volte un viburno in un anno e defogliato in agosto una bouganville, i canoni, le regole e i luoghi comuni, sono fatti per essere dimostrati e sfatati. Con questo concludo e spero di non aver creato astio perchè io amo questo forum in particolare per la serenità che si respira.

Ultimo intervento... mi spiace tu non abbia saputo veramente "ascoltare", o anche solo carpire lontanamente, il senso del mio intervento... rinnovo l'augurio.

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Simo. il Ven 12 Lug 2013, 21:30

Dimenticavo... giuro, nessun rancore! Wink 
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  orsoferito il Ven 12 Lug 2013, 21:31

Seraph ha scritto:Ma io non mi vanto affatto, te lo posso assicurare, anzi avrò lavorato parecchie piante da giugno ad oggi ma non ne ho postata nessuna perchè sono piante che sono in vendita per cui non mi sembra corretto documentare piante non mie.
Non controbatto accesamente perchè quello che dici non è sbagliato, e poi comunque si va a finire in discorsi differenti, discussioni accese e poi in liti, preferisco evitare...
Però voglio dire una cosa, a volte è meglio portare le proprie cicatrici su se stessi, e non pensare a quelle altrui, per quanto vi possa ringraziare perchè lo staff del forum è formato da persone eccezionali e disponibili verso tutti, io in parecchi campi, non solo nel Bonsai, sono quello che va contro corrente, sperimenta nuovi modi di fare le cose, a volte sbaglia, come a volte ci vede giusto...mi pare che anche Giancarlo ha lavorato in pieno agosto una margherita con ottimi risultati, come ha defogliato 4 volte un viburno in un anno e defogliato in agosto una bouganville, i canoni, le regole e i luoghi comuni, sono fatti per essere dimostrati e sfatati. Con questo concludo e spero di non aver creato astio perchè io amo questo forum in particolare per la serenità che si respira.

Molto, ma molto tempo fa c'è stato un certo San Tommaso che ha voluto mettere il dito nella ferita di Gesù per verificare se fosse vero ciò che diceva.
Ora lasciando la parabola, io dico in serena amicizia e rispetto per il tuo operato: "Non mi basta un elenco di cose mirabili fatte, sarei felicissimo di vederne qualcuna"
Chiedo troppo?
guardalente saluti3

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Simo. il Ven 12 Lug 2013, 21:34

orsoferito ha scritto:...io dico in serena amicizia e rispetto per il tuo operato: "Non mi basta un elenco di cose mirabili fatte, sarei felicissimo di vederne qualcuna"
Chiedo troppo?
guardalente saluti3

Scusami Andrea... ma credo non sarebbero (o non dovrebbero essere) comunque, da esempio per nessuno... la fortuna non deve far da regola, nemmeno se perpetrata nel tempo. Prima o poi, volta strada...


Ultima modifica di Simone il Sab 13 Lug 2013, 09:30, modificato 1 volta
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  orsoferito il Ven 12 Lug 2013, 21:49

Simone ha scritto:
orsoferito ha scritto:...io dico in serena amicizia e rispetto per il tuo operato: "Non mi basta un elenco di cose mirabili fatte, sarei felicissimo di vederne qualcuna"
Chiedo troppo?
guardalente saluti3

Scusami Andrea... ma credo non sarebbero (o non dovrebbero essere) comunque, da esempio per nessuno... la fortuna non deve far da regola, nemmeno se perpetuata nel tempo. Prima o poi, volta strada...

Hai ragione nel dire che non è con la fortuna che si arriva al risultato.
Più che giusto!  Ma nell'epoca che stiamo  vivendo ci arrivano talmente tanti messaggi virtuali che chiedere se sono veri è il minimo.
Poi secondo me e credo che sia lo stesso per te, la strada del bonsai è un'altra cosa.  incrocio dita

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Informazioni Scotano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum