Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 169 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 287

Ultimi argomenti
» radica di ulivo
Oggi alle 11:20 Da marco vaccarezza

» olivo bonsai pareri
Oggi alle 09:00 Da kordonbleu

» aiuto per l'olmo
Oggi alle 08:54 Da kordonbleu

» New entry - vecchio larice
Ieri alle 17:53 Da alby94

» La mia prima margotta (Melo Everest)
Ieri alle 13:14 Da alè_bonsai

» buon pomeriggio a tutti
Ieri alle 13:11 Da geo

» Primo tentativo.
Ieri alle 11:57 Da von mises

» ligustro da talea
Dom 16 Set 2018, 17:16 Da andria

» Ginepro... essenziale
Sab 15 Set 2018, 19:35 Da von mises

Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

olivastro calabrese

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Gio 25 Lug 2013, 07:37

Chiara ha scritto:Ma sicuro sia olivastro e non ulivo? In attesa che ti risponda il Re dico la mia: devi osservare la pianta e capire quali sono i rami utili ed eliminare quelli di troppo......tipo i polloni basali ma anche quei rami che partono a gruppi di 3-4 dallo stesso punto (in questo caso lascerai quello più forte ed eliminerai gli altri).
credo che come buona parte degli olivastri se i rami allungano molto anche le foglie aumentano di dimensione, pensa che le cacciate sono sui 60-80 cm  forse la foto non rende, e le foglie in apice ai rami sono almeno 5 volte più grandi di alcune che sono rimaste dalla raccolta ad oggi, ho lasciato crescere liberamente quest'anno in quanto l'anno scorso raccolto a marzo e ahimè consigliato male ho posizionato l'olivastro in un substrato con circa 80% torba e 20 pomice, per cui l'anno scorso ho avuto seri problemi sia per l'attecchimento che per cacciate molto blande, quindi quest'anno a fine marzo ho effettuato un travaso completo eliminando tutto il vecchio substrato e sostituendolo con pomice pura al 90% e 10 % di T.U., e finalmente vedo gli effetti sulla pianta dati da cacciate belle e forti, quindi la pulizia dei rami so che devo farla ma il mio punto è l'ipotesi di progetto per questa pianta , Re mi ha suggerito una cascata o semi cascata anche se con un piede così largo siamo a circa 24-26 cm di base sono molto indeciso, di sicuro avrò comunque da lavorare di fresa, quindi è possibile che durante le ferie comincio a dare una prima impostazione e vedremo, di sicuro il punto focale sarà proprio la caverna...........e poi nel frattempo attendo altre idee o virtual se qualcuno è ispirato.........
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  orsoferito il Gio 25 Lug 2013, 10:44

fferro74 ha scritto:
Chiara ha scritto:Ma sicuro sia olivastro e non ulivo? In attesa che ti risponda il Re dico la mia: devi osservare la pianta e capire quali sono i rami utili ed eliminare quelli di troppo......tipo i polloni basali ma anche quei rami che partono a gruppi di 3-4 dallo stesso punto (in questo caso lascerai quello più forte ed eliminerai gli altri).
credo che come buona parte degli olivastri se i rami allungano molto anche le foglie aumentano di dimensione, pensa che le cacciate sono sui 60-80 cm  forse la foto non rende, e le foglie in apice ai rami sono almeno 5 volte più grandi di alcune che sono rimaste dalla raccolta ad oggi, ho lasciato crescere liberamente quest'anno in quanto l'anno scorso raccolto a marzo e ahimè consigliato male ho posizionato l'olivastro in un substrato con circa 80% torba e 20 pomice, per cui l'anno scorso ho avuto seri problemi sia per l'attecchimento che per cacciate molto blande, quindi quest'anno a fine marzo ho effettuato un travaso completo eliminando tutto il vecchio substrato e sostituendolo con pomice pura al 90% e 10 % di T.U., e finalmente vedo gli effetti sulla pianta dati da cacciate belle e forti, quindi la pulizia dei rami so che devo farla ma il mio punto è l'ipotesi di progetto per questa pianta , Re mi ha suggerito una cascata o semi cascata anche se con un piede così largo siamo a circa 24-26 cm di base sono molto indeciso, di sicuro avrò comunque da lavorare di fresa, quindi è possibile che durante le ferie comincio a dare una prima impostazione e vedremo, di sicuro il punto focale sarà proprio la caverna...........e poi nel frattempo attendo altre idee o virtual se qualcuno è ispirato.........

Prendi questo consiglio come uno dei tanti...................però l'esperienza mi ha insegnato che senza progetto la fresa è meglio lasciarla ferma.
Il legno una volta secco non ricresce più.
Meglio attendere l'ispirazione..............vedo e prevedo  

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Gio 25 Lug 2013, 13:07

orsoferito ha scritto:
fferro74 ha scritto:
Chiara ha scritto:Ma sicuro sia olivastro e non ulivo? In attesa che ti risponda il Re dico la mia: devi osservare la pianta e capire quali sono i rami utili ed eliminare quelli di troppo......tipo i polloni basali ma anche quei rami che partono a gruppi di 3-4 dallo stesso punto (in questo caso lascerai quello più forte ed eliminerai gli altri).
credo che come buona parte degli olivastri se i rami allungano molto anche le foglie aumentano di dimensione, pensa che le cacciate sono sui 60-80 cm  forse la foto non rende, e le foglie in apice ai rami sono almeno 5 volte più grandi di alcune che sono rimaste dalla raccolta ad oggi, ho lasciato crescere liberamente quest'anno in quanto l'anno scorso raccolto a marzo e ahimè consigliato male ho posizionato l'olivastro in un substrato con circa 80% torba e 20 pomice, per cui l'anno scorso ho avuto seri problemi sia per l'attecchimento che per cacciate molto blande, quindi quest'anno a fine marzo ho effettuato un travaso completo eliminando tutto il vecchio substrato e sostituendolo con pomice pura al 90% e 10 % di T.U., e finalmente vedo gli effetti sulla pianta dati da cacciate belle e forti, quindi la pulizia dei rami so che devo farla ma il mio punto è l'ipotesi di progetto per questa pianta , Re mi ha suggerito una cascata o semi cascata anche se con un piede così largo siamo a circa 24-26 cm di base sono molto indeciso, di sicuro avrò comunque da lavorare di fresa, quindi è possibile che durante le ferie comincio a dare una prima impostazione e vedremo, di sicuro il punto focale sarà proprio la caverna...........e poi nel frattempo attendo altre idee o virtual se qualcuno è ispirato.........

Prendi questo consiglio come uno dei tanti...................però l'esperienza mi ha insegnato che senza progetto la fresa è meglio lasciarla ferma.
Il legno una volta secco non ricresce più.
Meglio attendere l'ispirazione..............vedo e prevedo  
sono ultra d'accordo infatti un mio progetto in mente già lo ho poi lo porto su carta e solo allora inizierò, nel frattempo speravo in qualche altra ispirazione di qualche virtualista, vedi come te confido nel mettere in evidenza la parte cavernosa e costruire su quella, l'idea di una cascata non mi convince molto..........ma mai dire no se un virtual mi apre la mente..........ardua la prima decisione vero?????vedo e prevedo 
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Ven 20 Set 2013, 14:01

finalmente dopo la pausa estiva ecco alcuni aggiornamenti sull'ulivastro in questione, dopo averlo raffigurato su carta anche se evito di postarlo non sono bravo con la matita, ma vi posto le foto dopo la lavorazione e l'ipotetico futuro con un virtual ancora in via di miglioramento ma molto vicino alla realtà

lavorazione secco di agosto

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


qualche scatto di due settimane fa con controllo delle crescite sul tronco e libero sfogo sui rami della futura chioma


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Ven 20 Set 2013, 14:05

e questo il mio virtual dopo un po' di foto ritocco................



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  kordonbleu il Ven 20 Set 2013, 14:23

l'idea non male, prova a portare i palchi un pò più stretti al tronco
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12034
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Ven 20 Set 2013, 14:30

kordonbleu ha scritto:l'idea non male, prova a portare i palchi un pò più stretti al tronco
si sono d'accordo è solo un virtual improvvisato giusto per dare un'idea del mio progetto di sicuro tutti i rami andranno ad avere una chioma che si interpone sul tronco andando a dare spazi pieni e vuoti in cui si intravede l secco o la corteccia
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  gimmino il Ven 20 Set 2013, 19:02

Ciao fferro, io dalla terza foto inclinerei leggermente a sinistra per fare un bel prostrato, per farti un esempio in 2 min. ho abbozzato una possibile soluzione.
Ciao Gimmi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

gimmino
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 53
Località : Larciano (PT)

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Dom 22 Set 2013, 13:26

Può essere una interpretazione da prendere in considerazione grazie gimm.......
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Mer 12 Feb 2014, 15:00

ecco qualche aggiornamento dopo una nuova fase di pulizia secco e fuoco con inclinazione futura probabile..........e lasciamo che il tempo faccia il suo corso, e ora tanta buona coltivazione e prossimo anno rinvaso con posizionamento
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  kordonbleu il Mer 12 Feb 2014, 15:39

bene uno step è fatto, devo farlo anch'io come miei
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12034
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  alby94 il Mer 12 Feb 2014, 15:43

fferro74 ha scritto:ecco qualche aggiornamento dopo una nuova fase di pulizia secco e fuoco con inclinazione futura probabile..........e lasciamo che il tempo faccia il suo corso, e ora tanta buona coltivazione e prossimo anno rinvaso con posizionamento
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Bravo fferro un buon lavoro  sorridi sorridi 
Anche se sinceramente piante con tutto quel secco non mi attirano particolarmente....
 benvenuto benvenuto benvenuto 
avatar
alby94
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2498
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 24
Località : Como

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Mer 12 Feb 2014, 16:49

considera che la pianta di suo aveva tutta la parte centrale secca e bruciata quindi era d'obbligo dare una direzione verso una zona d'interesse.......cmq per ora è in piena vista considera che in futuro buona parte sarà ricoperta dal verde dei rami superiori.
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  alby94 il Mer 12 Feb 2014, 17:02

Ok grazie per la precisazione
Non vorrei che questa mia opinione venga recepita come una critica nei confronti del lavoro svolto...... assolutamente no cartellino rosso cartellino rosso 

Comunque ha un bel futuro come pianta  benvenuto  benvenuto  benvenuto 
avatar
alby94
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2498
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 24
Località : Como

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Mer 12 Feb 2014, 17:08

alby94 ha scritto:Ok grazie per la precisazione
Non vorrei che questa mia opinione venga recepita come una critica nei confronti del lavoro svolto...... assolutamente no cartellino rosso cartellino rosso 

Comunque ha un bel futuro come pianta  benvenuto  benvenuto  benvenuto 

tutto ok è bene esprimere le proprie opinioni altrimenti che scambio ci sarebbe.....grazie alby
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  il Monsignore il Mer 12 Feb 2014, 19:13

Bella questa pianta Ferro.......molto promettente !!!!!!!!
E poi sai gia'....................

      

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 830
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 51
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  blabla il Mer 12 Feb 2014, 19:36

Il secco è fatto ora tocca al verde  incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita 
avatar
blabla
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 632
Data d'iscrizione : 17.05.13
Età : 54
Località : Monfalcone

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  giancarlo il Mer 12 Feb 2014, 21:19

Pianta molto interessante.....solo il secco mi convince meno....ma perche' mi sembra troppo liscio e poco naturale....ma li ci si puo' sempre arrivare a fare meglio....poi io non sono di certo un grande esperto di secco...e' solo una mia sensazione....per il resto la pianta ha buone potenzialita'........   

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Gio 13 Feb 2014, 09:00

il Monsignore ha scritto:Bella questa pianta Ferro.......molto promettente !!!!!!!!
E poi sai gia'....................

      

Grazie Mons se vuoi puoi inserire quanto da te già elaborato      
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Gio 13 Feb 2014, 09:04

giancarlo ha scritto:Pianta molto interessante.....solo il secco mi convince meno....ma perche' mi sembra troppo liscio e poco naturale....ma li ci si puo' sempre arrivare a fare meglio....poi io non sono di certo un grande esperto di secco...e' solo una mia sensazione....per il resto la pianta ha buone potenzialita'........   
grazie Gian per ora è il primo step sul secco solo per preservalo e attendere ancora che la natura faccia il suo corso, per poi entrare nei particolari e nelle rifiniture, come consigliato da Luca Bragazzi, con cui stiamo portando avanti alcuni progetti con altri soci del Club Lymphanigra. vedo e prevedo vedo e prevedo 
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Sab 11 Feb 2017, 07:14

Ecco degli aggiornamenti anche per questa pianta che sta facendo una buona strada [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Sab 11 Feb 2017, 07:18

Presto verrà rinvasata in opportuno vaso basso ma ancora in coltivazione almeno per due anni , con perfezionamento dei palchi e infittimento... vi aggiorno più avanti
avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  kordonbleu il Sab 11 Feb 2017, 09:40

bel lavoro, complimenti applauso applauso
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12034
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  fferro74 il Sab 11 Feb 2017, 09:45

avatar
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 44
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  Simo. il Sab 11 Feb 2017, 09:46

Ottimo fferro... Però, più che dell'infittimento, mi preoccuperei dei diametri.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro calabrese

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum