Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 155 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 269

Ultimi argomenti
» vacanze pugliesi
Ieri alle 20:08 Da von mises

» Identificazione pianta
Ieri alle 18:30 Da Lucagun

» Primo acero rosso
Ieri alle 17:55 Da Lucagun

» Chaemacyparis nana mame
Ieri alle 17:47 Da Lucagun

» Primo step di un silvestre dopo 50 anni di coltivazione
Ieri alle 14:37 Da Armando Dal Col

» Consiglio per mugo
Ieri alle 07:31 Da ilniele

» la mia essenza preferita
Ven 18 Ago 2017, 17:19 Da suiseki

» Un saluto da un nuovo iscritto
Gio 17 Ago 2017, 16:53 Da feanor

» bagolaro consigli per coltivazione
Lun 14 Ago 2017, 12:01 Da lucabe

I postatori più attivi del mese
Simo.
 
vicious
 
Lucagun
 
giancarlo
 
ale
 
von mises
 
feanor
 
Armando Dal Col
 
lucabe
 
KingBear
 

Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

innaffiare essenze semicascata/cascata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

innaffiare essenze semicascata/cascata

Messaggio  Ascom il Mar 11 Giu 2013, 11:56

Nel caso specifico si tratta di un olivastro, ma piu' in generale come vi regolate? Essendo i vasi piu' profondi della media, non e' assolutamente facile capire il livello di "asciugatura" del terriccio oltre i 6/8 cm....

Consigli/opinioni?

Maurizio guardalente

Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 52
Località : vicino a Crema (CR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: innaffiare essenze semicascata/cascata

Messaggio  orsoferito il Mar 11 Giu 2013, 12:17

Ascom ha scritto:Nel caso specifico si tratta di un olivastro, ma piu' in generale come vi regolate? Essendo i vasi piu' profondi della media, non e' assolutamente facile capire il livello di "asciugatura" del terriccio oltre i 6/8 cm....

Consigli/opinioni?

Maurizio guardalente
Per avere la certezza del grado di umidità in profondità puoi usare una sonda.
Ce ne dovrebbero essere in commercio di tutti i tipi.
Dalle foto postate vedo che Davide le usa su ogni vaso. ma non solo lui.
Io vado un po ad intuito, però uso materiali altamente drenanti saluti3

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: innaffiare essenze semicascata/cascata

Messaggio  Ascom il Mar 11 Giu 2013, 12:22

Anche io uso terreni molto drenanti in coltivazione e non solo, nel caso specifico 70/80 % pomice ed una manciata di t.u. ma ho timore di bagnare troppo o troppo poco...le sonde non le ho e non so fino a che punto siano affidabili in vasi da 20/30 cm ed oltre di profondita'....

Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 52
Località : vicino a Crema (CR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: innaffiare essenze semicascata/cascata

Messaggio  orsoferito il Mar 11 Giu 2013, 12:29

Ascom ha scritto:Anche io uso terreni molto drenanti in coltivazione e non solo, nel caso specifico 70/80 % pomice ed una manciata di t.u. ma ho timore di bagnare troppo o troppo poco...le sonde non le ho e non so fino a che punto siano affidabili in vasi da 20/30 cm ed oltre di profondita'....

Davanti a questo tipo di dubbio, qualche volta io mi regolo così:
Un giorno bagno fino allo sgrondo abbondante ed il giorno dopo solo in superfice (qualche cm)
In questa maniera non si dovrebbe rischiare molto.

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: innaffiare essenze semicascata/cascata

Messaggio  Giovanni 48 il Mar 11 Giu 2013, 20:45

In questi casi anch'io uso il sistema di Orsoferito , inoltre faccio 2 file di fori sul vaso , riguardo le sonde su questi terricci , sono in difficolta' , tranne la Seramis

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 69
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: innaffiare essenze semicascata/cascata

Messaggio  kordonbleu il Gio 13 Giu 2013, 08:42

be considera che queste essenze non sono ingorde d'acqua, in inverno non le annaffio mai, in primavera 1 volta a settimana (dipende), adesso 2 o 3 volte a settimana essendo in substrati a prevalenza di pomice
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11258
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: innaffiare essenze semicascata/cascata

Messaggio  andrea 70 il Dom 16 Giu 2013, 20:15

Ciao, io mi trovo bene usando uno stecchino lungo da spiedini. Lo lasci infilato 10 minuti e quando lo togli senti il livello di umidità.
avatar
andrea 70
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 04.12.12
Età : 46
Località : Empoli (FI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: innaffiare essenze semicascata/cascata

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum