Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Abete kosterano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Abete kosterano

Messaggio  orsoferito il Mar 12 Feb 2013, 14:32

Tanti anni fa in un vivaio vidi in un angolo di terra un abete kosteriano abbandonato a se stesso. Era talmente brutto e pieno di difetti che decisi di portarmelo a casa.
Il vivaista me lo regalò, solo la mancia all'operaio che lo espiantò.
Per molti anni rimase in vaso ed io lo coltivai pensando che non sarebbe mai potuto diventare materiale per un bonsai. Tuttalpiù lo vedevo in un giardino di pietra quallora avesse fato un minimo di ramatura azzurra che il colore dei suoi aghi.
Poi un giorno mio figlio decise di fare una giornata di lavoro con Marco Invernizzi, però non aveva una pianta da lavorare.
Io lo consigliai di portare il Kosteriano per vedere cosa sarebbe stato capace di fare, così è stato fatto e la pianta incomincio ad avere un aspetto ordinato e pulito.
Però i suoi limiti erano ancora tutti li: troppo cilindrica, troppo alta, brutto piede, poca vegetazione ecc.
Il carattere però era stato abbozzato.
Dopo qualche anno mio figlio decise che non valeva la pena di perderci tempo e me lo restitui.
4 o 5 aanni di coltivazione senza nessun intervento e poi a novembre dello scorso anno decisi
di fare due giornate con Francesco Santini (Santafe).
La pianta abbassata di 20 cm filata pulita ed impostata e questo è il risultato.
I limiti sono ancora tutti lì, però un'altro passo è stato fatto.
Chissà che un giorno, anche se nessuno ci credeva compreso il sottoscritto, non possa diventare un bonsai.









E voi cosa ne pensate?


orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  alby94 il Mar 12 Feb 2013, 14:57

ciao orso
non saprei cosa consigliarti
Forse quello che potresti fare prima è cercare di movimentare i tratti dritti ma non riesco a capire quanto sia grosso il tronco
poi la margotta alla base potresti farla in un secondo momento
avatar
alby94
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2495
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 23
Località : Como

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  Simo. il Mar 12 Feb 2013, 18:10

Certi particolari, dal vivo, sono più "facili da digerire"... non so se punterei a stravolgimenti o rivoluzioni.
Probabilmente mi limiterei a portarla ad un certo livello di maturazione, cosa che in futuro, farebbe scendere ulteriormente in secondo piano alcuni aspetti.

Del resto, non mi sembra questo il caso in cui si possa pensare a pieghe drastiche di compattamento... lo stile penso debba rimanere questo, alto, snello e leggero.
Per quanto riguarda il margottare, non conosco la risposta di quest'essenza a tale tecnica... penserei solo ad interrare maggiormente (non completamente) le radici più fini.

Per il discorso cilindricità e staticità di alcuni tratti, pensi che qualche shari sarebbe praticabile? O non si addice all'essenza o addirittura è mal tollerato?

Ps. Chiaramente, parlo dal basso della mia scarsa conoscenza tecnica e dell'essenza... chi ne ha conoscenza e padronanza, potrebbe magari tirar fuori assi dalla manica. Ma io non ne ho.

Ciao Orso
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7408
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  kordonbleu il Mer 13 Feb 2013, 11:40

hai detto tutto tu orso, c'è poco da dire!
curiosità, il fronte è quello della prima foto?
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11433
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  orsoferito il Mer 13 Feb 2013, 11:57

kordonbleu ha scritto:hai detto tutto tu orso, c'è poco da dire!
curiosità, il fronte è quello della prima foto?

Per il momento dovrebbe essere quello della prima foto.
Però è stata fatta un ipotesi di proggetto di eliminare tutta la parte apicale e con una porzione del ramo di sinistra fare una sostituzione d'apice.
Probabilmente questo sarà il prossimo passo

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  kordonbleu il Mer 13 Feb 2013, 12:16

+ o - così


avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11433
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  orsoferito il Mer 13 Feb 2013, 12:44

Non proprio così.
L'idea è di enfatizare lo spostamente della pianta verso sinistra e per ultimo ricavare un accenno di punta che va a destra.
Comunque i tempi li prevedo medio lunghi perchè il ramo deve crescere di parecchio

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  Ospite il Mer 13 Feb 2013, 19:28

ciao orso...secondo me la cosa che più disturba è il piede...poi la parte alta non è malvagia...certo sara migliorabile con il tempo ...ma io penserei di più al piede... sorridi saluti3 saluti3

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  orsoferito il Mer 13 Feb 2013, 19:53

robyn77 ha scritto:ciao orso...secondo me la cosa che più disturba è il piede...poi la parte alta non è malvagia...certo sara migliorabile con il tempo ...ma io penserei di più al piede... sorridi saluti3 saluti3

Ti dico francamente come la penso, anche se più sopra l'ho già detto.
Siccome questa pianta aveva, ha e avrà sempre talmente tanti difetti, io ho pensato senza presunzione di fare un'opera d'arte, di mettere in evidenza i particolari "disgraziati" cercando di farli diventare delle caratteristiche uniche che possano comunque essere accettate per la loro singolarità.
Chiarissimo che non si stò parlando di bonsai nel senso più puro della parola, anzi.......
Volevo solo farvi vedere un mio tentativo di voler valorizzare comunque una pianta.
Se avessi voluto parlare di bonsai, sicuramente avrei postato foto di qualche altra pianta.
In particolare il piede è la cosa più brutta, ma tu sapresti trovarne uno peggio di così?
Ciao e grazie per l'interessamento.............

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  giancarlo il Mer 13 Feb 2013, 20:37

Certo che questa e' una bella sfida....non conosco l'essenza, ne' come si comporta coltivandola....ma io non butto mai via nulla...a volte mi e' capitato di trarre l'ispirazione dopo mesi e mesi che avevo una piantina...aiutato anche dalla nuova vegetazione prodotta...al momento e' cosi'....ma, mai dire mai....magari un giorno riuscirai a farne un bonsai piu' piacevole...

Anche a me piace mostrare le piante dove c'e' da discutere e progettare.....solo cosi' si puo' fare qualche passo avanti in questa meravigliosa arte.... sorridi benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  TonyZ il Mer 13 Feb 2013, 21:03

Effettivamente il disturbo maggiore e dato dal piede..poi il resto non mi sembra cosi' malvagio..eehhhh!!!!


Forse con un po' di inclinazione in piu' si potra' migliorare il piede.....sara' rischioso eliminare quel radiciotto che va l'alto.??



Altro virtual....che non mi dispiace affatto..eehhh!!!




In entrambi ho evidenziato quel ramo con la freccia blu....che con il rispettivo, opposto ,creano troppo parallelismo.
Forse direzionandolo piu' verso il retro l'effetto si attenuera'...magari anche sbiancarlo.
Idem per il ramo di sx ,quello con il tirante....si sposa poco con il portamento dei restanti rami.















avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 45
Località : Carignano (TO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  orsoferito il Gio 14 Feb 2013, 08:05

Grazie Tony per i suggerimenti, attendo di vedere la vegetazione di quest'anno perchè così a pianta quasi spoglia non si riesce ad avere una visione completa.
Continua la prossima puntata a fine 2013.
Anche questo è un modo per fare "quasi" bonsai

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  TonyZ il Gio 14 Feb 2013, 14:21

orsoferito ha scritto:Grazie Tony per i suggerimenti, attendo di vedere la vegetazione di quest'anno perchè così a pianta quasi spoglia non si riesce ad avere una visione completa.
Continua la prossima puntata a fine 2013.
Anche questo è un modo per fare "quasi" bonsai

Quello è un buon metodo per fare bonsai ...come anche questo....LA CONDIVISIONE .....eehehhhh!!!

avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 45
Località : Carignano (TO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  orsoferito il Gio 14 Feb 2013, 14:48

applauso applauso super saluti3 saluti3

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  orsoferito il Lun 20 Mag 2013, 14:05

orsoferito ha scritto: applauso applauso super saluti3 saluti3
Cosa fa la primavera! Dal poco ed insignificante riesce anche a fare qualche cosa da vedere.........

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  Daniele il Lun 20 Mag 2013, 18:47

Mi piace assai ! applauso applauso

avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1378
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  giancarlo il Lun 20 Mag 2013, 19:48

Daniele ha scritto:Mi piace assai ! applauso applauso


Quoto! affamato sorridi

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  Simo. il Lun 20 Mag 2013, 20:06

orsoferito ha scritto:Cosa fa la primavera! Dal poco ed insignificante riesce anche a fare qualche cosa da vedere.........

Come sei severo Andrea! Io non la considererei "poco ed insignificante"... anzi, concordo con gli altri.
Quando poi, si presentano con cotanta salute... è decisamente un piacere per la vista!

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7408
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  orsoferito il Lun 20 Mag 2013, 20:10

Simone ha scritto:
orsoferito ha scritto:Cosa fa la primavera! Dal poco ed insignificante riesce anche a fare qualche cosa da vedere.........

Come sei severo Andrea! Io non la considererei "poco ed insignificante"... anzi, concordo con gli altri.
Quando poi, si presentano con cotanta salute... è decisamente un piacere per la vista!




orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  giancarlo il Lun 20 Mag 2013, 20:11

Simone ha scritto:
orsoferito ha scritto:Cosa fa la primavera! Dal poco ed insignificante riesce anche a fare qualche cosa da vedere.........

Come sei severo Andrea! Io non la considererei "poco ed insignificante"... anzi, concordo con gli altri.
Quando poi, si presentano con cotanta salute... è decisamente un piacere per la vista!


Quoto!!!!! sorridi

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Abete kosterano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum