Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
» Melo consigli ed impostazione!
Oggi alle 07:15 Da danielep

» Ginepro... essenziale
Ieri alle 13:07 Da Simo.

» Prunus....!!??
Ieri alle 03:19 Da robur

» Pino Silvestre Yamadori
Ven 20 Ott 2017, 17:32 Da feanor

» Talee con muffa
Ven 20 Ott 2017, 12:47 Da kordonbleu

» Semi di acero
Ven 20 Ott 2017, 11:54 Da von mises

» Le fasi lunari
Gio 19 Ott 2017, 18:32 Da giancarlo

» 15 ottobre
Gio 19 Ott 2017, 16:55 Da Rino

» chamaecyparis obtusa nana
Mer 18 Ott 2017, 23:33 Da Lucagun

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
 
alè_bonsai
 
Simo.
 
feanor
 
caie85
 
andria
 
Andrea
 
Gualty
 
Lucagun
 
von mises
 

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

talea pre-espianto?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Mer 28 Nov 2012, 11:46

Vorrei chiedere il vostro parere su questa mia (balzana) idea. pala in testa

Volendo prelevare una essenza, ma a disposizione si ha solo piante adulte, alberi insomma, e non avendo la possibilità di effettuare margotte (troppo esposte al pubblico ludibrio sorridi) anche per impossibilità di curarne il loro sviluppo, e volendo tuttavia avere un fusto di un certo spessore ... cosa ne dite del seguente processo?



La FASE 3 quindi, a tempo dovuto, sarebbe l'espianto ...

In rete non ho trovato niente di simile, forse perchè questa tecnica di riproduzione è di improbabile riuscita?
A me sembra più sicura di una semplice talea di radice, l'impianto radicale interessato non è toccato fino all'espianto, che avviene solo quando la parte di radice esposta ha vegetato a sufficienza ...
L'espianto è la parte più difficile ... ma quale espianto non lo è ... e forse il buco che si và a creare per prelevare il pane radicale potrebbe essere più contenuto ... inoltre credo che pochi danni possono essere arrecati alla pianta madre ...

Non so' ... bastonatemi pure ...
avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  Takashi il Mer 28 Nov 2012, 12:05

Può essere un'idea. Penso che il problema sia dato dall'essenza. Ad esempio, se tenti sulle conifere credo che l'attecchimento sia impossibile. Già più facile su olmi, rose, melograni..... Discutibile, piede e forma. Tentar non nuoce incrocio dita

Takashi
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 11.06.12
Età : 38
Località : Merate(Lc)

http://www.brianzabonsa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  kordonbleu il Mer 28 Nov 2012, 13:20

le talee con porzioni di radice è una tecnica molto usata, la tua idea è migliore perchè sfrutta una radice già operativa
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11429
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  Takashi il Mer 28 Nov 2012, 16:00

Verissimo quello che scrivi, ma la differenza stà nel fatto che in questo caso non sai che radice hai in mano, che forma ha, quanto è lunga.....

Takashi
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 11.06.12
Età : 38
Località : Merate(Lc)

http://www.brianzabonsa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Mer 28 Nov 2012, 16:15

Takashi ha scritto:Può essere un'idea. Penso che il problema sia dato dall'essenza. Ad esempio, se tenti sulle conifere credo che l'attecchimento sia impossibile. Già più facile su olmi, rose, melograni..... Discutibile, piede e forma. Tentar non nuoce incrocio dita

kordonbleu ha scritto:le talee con porzioni di radice è una tecnica molto usata, la tua idea è migliore perchè sfrutta una radice già operativa

Takashi ha scritto:Verissimo quello che scrivi, ma la differenza stà nel fatto che in questo caso non sai che radice hai in mano, che forma ha, quanto è lunga.....

E' vero, lo scopri al momento dell'espianto ... come è vero che anche quando prendi una talea di radice prendi quello che, riesci a scoprire, non è che hai molta scelta ... e poi ... la riuscita della talea è tutta da venire, dopo mesi ...

avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  kordonbleu il Mer 28 Nov 2012, 16:30

cmq se per esempio prendi una radice di olmo al 90% si ha successo



avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11429
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  Takashi il Mer 28 Nov 2012, 17:07

Forse allora è meglio fare una talea di radice sorridi

Takashi
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 11.06.12
Età : 38
Località : Merate(Lc)

http://www.brianzabonsa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Mer 28 Nov 2012, 17:22

kordonbleu ha scritto:cmq se per esempio prendi una radice di olmo al 90% si ha successo

Anche per sezioni di 3/4 cm di diametro sei proprio sicuro che la percentuale sia così alta?

Comunque a me interessa sapere il vostro parere in relazione al fatto che possa funzionare, poi ovviamente dipende dall'essenza, e da quella che è la pianta madre, la sua posizione, ed altri fattori capire che tecnica adottare ...
avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  Takashi il Mer 28 Nov 2012, 17:46

Per me non è un buon modo per recuperare materiale, per i motivi di cui sopra. Tieni presente che faccio talee di radice, proprio perchè preferisco scegliere curve e "punti di interesse". Con il sistema che proponi non è possibile, vai un po' a fortuna.

Takashi
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 11.06.12
Età : 38
Località : Merate(Lc)

http://www.brianzabonsa.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Mer 28 Nov 2012, 18:03

Takashi ha scritto:Per me non è un buon modo per recuperare materiale, per i motivi di cui sopra. Tieni presente che faccio talee di radice, proprio perchè preferisco scegliere curve e "punti di interesse". Con il sistema che proponi non è possibile, vai un po' a fortuna.

Ok, ma se non attacca non hai da fare grandi buche come nel caso di un prelievo di talea di radice, dove devi scavare un bel po' per raccoglierla, magari anche tanto se vuoi fare la scelta tra radici ... e poi ... un bel disastro in terra ... magari non attacca ... buona solo per il camino ... con terra, vaso e spazio sprecati per mesi ... in questo caso ci vuole fortuna ... ed anche un po' di incoscienza cappello sigaro


antonio
avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  cirodanapoli il Mer 28 Nov 2012, 20:41

buonasera a tutti ,ciao morboo questa idea mi piace , appena ho un po di tempo subito faccio questa esperienza,

cirodanapoli
Utente senior
Utente senior

Messaggi : 5355
Data d'iscrizione : 16.03.12
Età : 54
Località : napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  Gualty il Mer 28 Nov 2012, 20:45

L'idea è interessante.....

stavo pensando che probabilmente...ci potrebbe essere un problema di controconicità....non da poco.....

o sbaglio ???

avatar
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2431
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 53
Località : Galliate

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  kordonbleu il Mer 28 Nov 2012, 22:13

morboo ha scritto:
kordonbleu ha scritto:cmq se per esempio prendi una radice di olmo al 90% si ha successo

Anche per sezioni di 3/4 cm di diametro sei proprio sicuro che la percentuale sia così alta?

Comunque a me interessa sapere il vostro parere in relazione al fatto che possa funzionare, poi ovviamente dipende dall'essenza, e da quella che è la pianta madre, la sua posizione, ed altri fattori capire che tecnica adottare ...

ho preso l'olmo come esempio in quanto mi è capitato di ritrovarmi in mano pezzi di radice e siccome buttare non mi piace allora li metto a radicare e spesso lo fanno, naturalmente non vale per tutte le essenze, ho notato che questo succede alle piante pollonanti
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11429
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  cirodanapoli il Mer 28 Nov 2012, 22:27

ciao kordon anche io non butto niente,solo che io non avendo e sperinza lo seminate sempre al modo smagliato,

cirodanapoli
Utente senior
Utente senior

Messaggi : 5355
Data d'iscrizione : 16.03.12
Età : 54
Località : napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Mer 28 Nov 2012, 22:43

Gualty ha scritto:L'idea è interessante.....

stavo pensando che probabilmente...ci potrebbe essere un problema di controconicità....non da poco.....

o sbaglio ???


Certo Gualty, come per tutte le talee di radice ... e questa in fin dei conti lo è a tutti gli effetti, solo che credo possa essere di più facile radicazione ...

i problemi si ripresentano poi all'espianto, ma a questo punto la spinta vegetativa che la pianta appena formata avrebbe, probabilmente è più forte rispetto a quella che può essere del pezzo di radice prelevato e impiantato in un ambiente che deve essere ben umido e tenuto protetto per lungo tempo ...
avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Gio 29 Nov 2012, 11:48

Naturalmente ringrazio tutti gli amici che hanno detto la loro ...

Mi piacerebbe comunque avere altre opinioni su questa tecnica, magari da qualcuno dei nostri numerosi esperti cappello sigaro che, al momento, non si sono ancora espressi ...


antonio
avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Mar 04 Dic 2012, 13:54

Rinfresco questo post in quanto mi piacerebbe avere qualche altro parere

riguardo alla fattibilità di questa tecnica di riproduzione che credo abbia maggiori

esiti di successo rispetto ad una tradizionale talea di radice.

Ricordo i requisiti di applicazione della tecnica:

1. ottenere una pianta con un buon diametro del fusto 3/4/5 cm
2. casi in cui la margotta non è fattibile (bosco o altro luogo non raggiungibile

regolarmente ...).

Le risposte precedenti hanno visto l'approvazione di Kordon, Gualty e Ciro, un po'

meno entusiasta di Takashi ... Nessuno comunque negativo ...

E rilancio con un'altra domanda ... quando sarebbe meglio cominciare?
Ipotizzo inizio primavera? Per poi prelevare inizio autunno?


antonio
avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  Simo. il Mar 04 Dic 2012, 14:39

Mi sembra un'esperimento interessante Antonio, perchè no?!

Chissà se coprendo la parte esposta con busta nera, si aumenterebbe la possibilità di gemmazione?

E se contestualmente alla selezione della radice da esporre, si praticasse una margotta subito sotto al terreno, di modo da avere in autunno capillari vicini agevolando l'espianto?

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7408
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  orsoferito il Mar 04 Dic 2012, 15:22

Tanto lavoro.
Esito incerto.
Dubbio sulla validità bonsaistica del materiale.
Forse conviene usare il tempo in qualche cosa di più concreto.
Però provare, per provare, non costa niente.
Potrebbe dare anche risultati insperati e con un colpo di fortuna si potrebbe reperire qualche cosa di unico con una grande curva o qualche cosa del genere.

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Mar 04 Dic 2012, 15:39

orsoferito ha scritto:Tanto lavoro.
Esito incerto.
Dubbio sulla validità bonsaistica del materiale.
Forse conviene usare il tempo in qualche cosa di più concreto.
Però provare, per provare, non costa niente.
Potrebbe dare anche risultati insperati e con un colpo di fortuna si potrebbe reperire qualche cosa di unico con una grande curva o qualche cosa del genere.

Grazie Orsoferito, ma non capisco perchè dici che l'esito è incerto ...
Rispetto ad una semplice talea di radice, la riuscita della radicazione è più sicura, rimane lì nella sua bella terra quasi intoccata...

Il lavoro è quello del buco iniziale per procurare il taglio e dell'espianto eventuale dopo qualche mese.

Per quanto riguarda la validità bonsaistica, non è certo inferiore a quella di una semplice talea di radice... non credi?

avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  orsoferito il Mar 04 Dic 2012, 15:48

E' mia opinione forse anche troppo personale, che quando si incomincia un lavoro di margotta, di talea o di espianto in natura bisogna avere più o meno già una visione abbastanza completa di quello che si raccoglie e di quello che si potrà ricavare.
Nel caso della raccolta di una radice, personalmente sarei portato a vedere molte incognite, per questo ho detto che l'esito è incerto.

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  Simo. il Mar 04 Dic 2012, 16:05

Beh Antonio, ai fini della sperimentazione continuo a credere che sia interessante. Per il resto, come non essere d'accordo con Orso?!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7408
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Mar 04 Dic 2012, 16:31

Certo orsoferito, infatti queste mie considerazioni sono legate solo ad ottenere un processo con una probabilità di riuscita maggiore rispetto al processo di estrazione di una talea di radice, ed in fin dei conti il materiale che si tira fuori non è altro che quello che si tira fuori da una talea di radice, con tutti i suoi limiti.

Simone ha scritto:Mi sembra un'esperimento interessante Antonio, perchè no?!

Chissà se coprendo la parte esposta con busta nera, si aumenterebbe la possibilità di gemmazione?

E se contestualmente alla selezione della radice da esporre, si praticasse una margotta subito sotto al terreno, di modo da avere in autunno capillari vicini agevolando l'espianto?


Hai ragione Simone, solo che mi sembrava una cosa strana fare una margotta su radice ...
Per agevolare l'espianto ho pensato a questa variante:



Dopo il primo taglio della Fase 1, la parte di radice a monte del taglio dovrebbe radicare maggiormente cercando di sopperire alla mancanza di nutrimento che non gli arriva più ...


a questo punto l'espianto è più agevole ...
che ne dici?
avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  Bonsaicaffe il Mer 05 Dic 2012, 11:43

quoto orsoferito..... risultato incerto.....

due considerazioni ....

1- a parte il diametro iniziale 3-4-5 cm non sappiano come procede sotto, è conico come si dirama, dove sono le radici utili.....

2 Un lavoro per ottenere cosa...... una piantuzza fatta da una radice che non conosco ......non la vedo bene ....

certo l'operazione è fattibile ,
le radici tagliate quando faccio i rinvasi radicano velocemente se messe in vaso e coltivate a dovere ...

ma devono gia avere una parvenza di disegno e con movimenti sinuosi che in questo caso si vedono e si possono modellare da subito con del flo prima della messa a dimora in vaso di coltivazione.....


A quale essenza stai facendo riferimento ..........

Nulla vieta di provare è cmq un lavoro fatto in 10 min .... buca taglio e aspetto la primavera per vedere eventuali nuove gemme ........
cmq servono almeno due stagioni
1 per la creazione se partono del nuovo apparato fogliare e che sia diventato produttivo.
2 l'espianto e la posizione a nuova dimora con eventuali sorprese del fittone .....

hai due info in piu adesso......

ciao ... incrocio dita
avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2369
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  morboo il Mer 05 Dic 2012, 12:02

Grazie Marcello per la risposta,

sono d'accordo sulle due stagioni, soprattutto nella variante, dove probabilmente un'idea più chiara della radice che poi preleverò ce l'ho ed non ho il problema fittone ...

L'essenza non saprei, forse un qualche tipo di quercia ...



avatar
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1261
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 60
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: talea pre-espianto?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum