Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Il mio Pino nero Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

Il mio Pino nero Vote_lcap11%Il mio Pino nero Vote_rcap 11% [ 35 ]
Il mio Pino nero Vote_lcap61%Il mio Pino nero Vote_rcap 61% [ 187 ]
Il mio Pino nero Vote_lcap1%Il mio Pino nero Vote_rcap 1% [ 4 ]
Il mio Pino nero Vote_lcap13%Il mio Pino nero Vote_rcap 13% [ 41 ]
Il mio Pino nero Vote_lcap2%Il mio Pino nero Vote_rcap 2% [ 7 ]
Il mio Pino nero Vote_lcap11%Il mio Pino nero Vote_rcap 11% [ 35 ]

Voti totali : 309

Ultimi argomenti
» Presentazione
Il mio Pino nero EmptyIeri alle 21:25 Da IvoBac

» aiuto si è spezzato un ramo
Il mio Pino nero EmptyIeri alle 20:07 Da IvoBac

» Talea di Ginepro Sargentii
Il mio Pino nero EmptyIeri alle 17:42 Da Simo.

» Composti e Concimazione
Il mio Pino nero EmptyIeri alle 17:41 Da Simo.

» Grosse talee fico
Il mio Pino nero EmptyIeri alle 15:54 Da vitto77

» TESTER DI RILEVAMENTO UMIDITA' - PROVA SUL CAMPO
Il mio Pino nero EmptyIeri alle 14:03 Da Barbün

» ficus da margotta
Il mio Pino nero EmptyIeri alle 10:50 Da MClem

» glicine da margotta
Il mio Pino nero EmptyMar 21 Gen 2020, 21:29 Da Barbün

» Impostazione Bosso
Il mio Pino nero EmptyMar 21 Gen 2020, 11:44 Da Hainr2h

I postatori più attivi del mese
Simo.
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 
kordonbleu
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 
vicious
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 
andria
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 
claudio79
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 
vitto77
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 
Barbün
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 
IvoBac
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 
Claudio Condo
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 
biufus
Il mio Pino nero Vote_lcapIl mio Pino nero Voting_barIl mio Pino nero Vote_rcap 

Gennaio 2020
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Il mio Pino nero

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Mer 08 Ago 2012, 11:55

Guardando i miei post mi sono accorto che non ho mai postato il mio pino nero ed altre piante....vedro' di rimediare.....intanto parliamo del mio Pino Nero.

Nel 2009 trovandomi con il mio amico Gianpaolo Scoglio nel suo giardino, vidi un pino nero italiano che aveva tra le sue piante...era li' da poco, non era certo una pianta per lui che ha una collezione favolosa, io lo guardavo e pensavo che quella poteva essere l'ennesima sfida con una essenza che nel mio balcone, quasi sicuramente avrei perso...ma che volevo assolutamente tentare...

Non avevo grandi aspettative, solo capire come coltivarla e se era possibile farlo in quelle  condizioni, cioe'  nel mio balcone....

Erano i primi di marzo e cosi' glie lo chiesi e lo presi  portandolo a casa....con il passare del tempo ho visto che la pianta pur non avendo tanto sole sopravviveva, e questo era gia' qualcosa...intanto la curavo, cimavo le candele a maggio e poi a fine GIUGNO toglievo il resto delle candele.....nascevano piano piano altri germogli e la pianta cominciava a prendere una forma accettabile....

Ecco alcune foto della pianta all'arrivo a casa mia nel 2009


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Come si puo' vedere non era certo una bella pianta...ma il mio scopo principale era conoscere l'essenza e capire se poteva vivere nel mio balcone....


Ed ecco la pianta qui sotto, tre anni dopo...esattamente le foto sono state fatte questa mattina dopo aver tolto gli agli vecchi, scorciato un po' gli aghi e sistemato alcuni rami con una leggera filatura....
metto un po' di foto che sembrano uguali..ma differiscono per posizioni diverse..di lato, dall'alto, piu' a sx o piu' a dx.... ecc.ecc.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]






Penso che il risultato sia abbastanza buono.....ma questa e' solo la mia opinione....voi che ne pensate?

Sono abbastanza soddisfatto del risultato, anche se molto c'e' ancora da fare....consigli?


Ultima modifica di giancarlo il Mar 02 Lug 2013, 19:36, modificato 1 volta

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  orsoferito il Mer 08 Ago 2012, 12:09

Forse mi ripeto!
Giancarlo devi deciderti: o vai a destra o vai a sinistra con le tue piante.
Come ho detto ieri, anche questa aspetta .................
Naturalmente il mio tono di giudizio è scherzoso, ma l'indecisione c'è.
Però la passione che hai per il bonsai è grande e si evidenzia ogni volta che presenti una tua pianta.

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Mer 08 Ago 2012, 12:13

orsoferito ha scritto:Forse mi ripeto!
Giancarlo devi deciderti: o vai a destra o vai a sinistra con le tue piante.
Come ho detto ieri, anche questa aspetta .................
Naturalmente il mio tono di giudizio è scherzoso, ma l'indecisione c'è.
Però la passione che hai per il bonsai è grande e si evidenzia ogni volta che presenti una tua pianta.


Da te Andrea, non posso che accettare elogi e critiche (che servono per crescere..) anche questa pianta essendo in coltivazione non e' finita...anzi siamo bel lontani...ho voluto condividerla proprio per avere suggerimenti ulteriori e pareri....con il tempo prendero' la strada sx oppure dx....e' che sono al momento indeciso...in un primo momento volevo togliere la parte a dx (primo ramo..) ma ci ho ripensato..vedro' che care piu' avanti.....grazie...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Mer 08 Ago 2012, 12:16

Questa era la mia prima intenzione....Ma Danisi mi ha fermato.....allora ne dovro' ridiscutere con lui....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  orsoferito il Mer 08 Ago 2012, 12:39

Anch'io la vedo così, con l'apice che va sinistra dalla parte del primo ramo.
Nell'ultima lezione che Francesco Santini ha fatto da noi, ha spiegato molto bene che per lui
L'apice deve essere leggermente fuori asse e pendere dalla parte del primo ramo per cercare un leggero squilibrio.
Io mi sono trovato perfettamente in accordo con la sua opinione, perchè con questo modo di impostare si va a creare un punto che l'occhio non può fare a meno di cogliere.
Poi alla fine sicuramente ogni istruttore avrà un suo modo di vedere...................

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  Gennaro il Mer 08 Ago 2012, 14:46

Ancora complimenti Giancarlo!!! Ma quelle erbette sul terreno cosa sono? Ciao!
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Mer 08 Ago 2012, 18:06

Gennaro ha scritto:Ancora complimenti Giancarlo!!! Ma quelle erbette sul terreno cosa sono? Ciao!

Ehhhh Gennaro....quelle erbette sono la disperazione dei bonsaisti....e' trifoglio che una volta cresciuta una piantina, colonnizza tutto il vaso, peggio della gramigna....quello che si vede e' quello che e' rimasto dopo che l'ho strappata tutta manualmente....ma le radici non sono riuscito ad estirparle...e presto torneranno le classiche foglie del trifoglio.... Il mio Pino nero 228521

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  Simo. il Mer 08 Ago 2012, 20:14

giancarlo ha scritto:Questa era la mia prima intenzione....Ma Danisi mi ha fermato.....allora ne dovro' ridiscutere con lui....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

A giudicare dalla foto, questa sembra proprio la soluzione migliore... il primo ramo a sx, rispetto a quello di dx, sembra più maturo, più strutturato e di maggior diametro sorridi

...però il primo ramo a sx, se non sbaglio, parte da molto in alto prima di trovare la posizione ideale, al contrario di quello a dx che pare essere più naturale (e forse bilancia meglio l'insieme). Forse è per questo motivo che il Maestro Danisi "ti ha fermato"??? Il mio Pino nero 229988

Certo, la strada si allunga, in attesa che il ramo di dx maturi... ma non è questo il problema. Il mio Pino nero 272947
Il mio Pino nero 64407
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8301
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  gimmino il Mer 08 Ago 2012, 20:54

orsoferito ha scritto:Anch'io la vedo così, con l'apice che va sinistra dalla parte del primo ramo.
Nell'ultima lezione che Francesco Santini ha fatto da noi, ha spiegato molto bene che per lui
L'apice deve essere leggermente fuori asse e pendere dalla parte del primo ramo per cercare un leggero squilibrio.
Io mi sono trovato perfettamente in accordo con la sua opinione, perchè con questo modo di impostare si va a creare un punto che l'occhio non può fare a meno di cogliere.
Poi alla fine sicuramente ogni istruttore avrà un suo modo di vedere...................

Bel pinetto Giancarlo, sono daccordo con orso, la pianta va chiaramente a sinistra dalla partenza del tronco all'apice, anche io taglierei il primo ramo a sinistra...
Buon lavoro...

gimmino
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 55
Località : Larciano (PT)

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  morboo il Gio 09 Ago 2012, 10:07

gimmino ha scritto:
orsoferito ha scritto:Anch'io la vedo così, con l'apice che va sinistra dalla parte del primo ramo.
Nell'ultima lezione che Francesco Santini ha fatto da noi, ha spiegato molto bene che per lui
L'apice deve essere leggermente fuori asse e pendere dalla parte del primo ramo per cercare un leggero squilibrio.
Io mi sono trovato perfettamente in accordo con la sua opinione, perchè con questo modo di impostare si va a creare un punto che l'occhio non può fare a meno di cogliere.
Poi alla fine sicuramente ogni istruttore avrà un suo modo di vedere...................

Bel pinetto Giancarlo, sono daccordo con orso, la pianta va chiaramente a sinistra dalla partenza del tronco all'apice, anche io taglierei il primo ramo a sinistra...
Buon lavoro...

Scusami gimmino, volevi dire il primo ramo a destra ... vero?
Altrimenti non ci capisco più niente!
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 62
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Gio 09 Ago 2012, 11:01

Si Antonio....il ramo che potrebbe essere eliminato e' quello a dx..... Il mio Pino nero 272947 Il mio Pino nero 64407

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  Ospite il Gio 09 Ago 2012, 18:55

giancarlo io dato che ho il balcone mi sono azzardato solo a tenere un ginepro cinese come conifera , che devo dire stà molto bene, ora leggendo il tuo post e vedendo il tuo graziosissimo pino nero mi stà venendo la voglia di prendere un pinetto anche io , quindi ti considero responsabile in parte se mi schiatta sorridi ,

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Gio 09 Ago 2012, 19:11

gionny33 ha scritto:giancarlo io dato che ho il balcone mi sono azzardato solo a tenere un ginepro cinese come conifera , che devo dire stà molto bene, ora leggendo il tuo post e vedendo il tuo graziosissimo pino nero mi stà venendo la voglia di prendere un pinetto anche io , quindi ti considero responsabile in parte se mi schiatta sorridi ,

E va bene...saro' responsabile che devo fare!!! sorridi sorridi

Scherzi a parte, io ho dato dimostrazione che quasi nulla e' impossibile tenere in un balcone, a patto pero' di fare le cose per bene e curare la piante in ogni suo aspetto....facci sapere come te la cavi!!!! benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  Ospite il Gio 09 Ago 2012, 19:19

se lo prendo sarà piccolo tipo uno shoin come il tuo in maniera da poterlo mettere più esterno possibile nelle balconiere in modo che sia quasi in pieno sole , il mio ginepro l'ho posizionato così e stà una bomba ve lo consiglio come sistema.Al posto della terra nella balconiera ho messo pomice fine e sopra il vaso così con questo caldo sta benone infatti ha radici che fuoriescono dai buchi di drenaggio.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  aldo67 il Ven 10 Ago 2012, 05:25

Molto bello Giancarlo ma e molo lente come essenza nel crescere o sono le potature che gli hai fatto ?
P.S.
L'altro giorno in un vivaio ho visto un pino mugo molto carino ma come dici tu tronco troppo cilindrico, dritto come una matita qundi non l'ho preso in considerazione
aldo67
aldo67
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 52
Località : Genzano di roma

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  morboo il Ven 10 Ago 2012, 06:36

gionny33 ha scritto:se lo prendo sarà piccolo tipo uno shoin come il tuo in maniera da poterlo mettere più esterno possibile nelle balconiere in modo che sia quasi in pieno sole , il mio ginepro l'ho posizionato così e stà una bomba ve lo consiglio come sistema.Al posto della terra nella balconiera ho messo pomice fine e sopra il vaso così con questo caldo sta benone infatti ha radici che fuoriescono dai buchi di drenaggio.

Scusa gionny, ma cosa vuoi dire con pomice ... sopra il vaso? Il mio Pino nero 229988
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 62
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Ven 10 Ago 2012, 11:07

aldo67 ha scritto:Molto bello Giancarlo ma e molo lente come essenza nel crescere o sono le potature che gli hai fatto ?
P.S.
L'altro giorno in un vivaio ho visto un pino mugo molto carino ma come dici tu tronco troppo cilindrico, dritto come una matita qundi non l'ho preso in considerazione


Se guardi l'inizio della coltivazione del mio pino nero, (primavera 2009) e poi guardi l'ultima foto che ho messo in tre anni e' letteralmente trasformato ed arricchito nella ramificazione...

Certo, sono passati tre anni ma se si attua una giusta coltivazione, cimando le candele e togliendo gli aghi vecchi a tempo debito, le nuove gemme non tarderanno ad arrivare...e piano piano avrai nuova ramificazione per migliorare la pianta...in definitiva, per rispondere alla tua domanda......le caducifoglie (quasi tutte) sono molto piu' veloci...ma nel termine ragionevole di 5/6 anni, nel mio caso, (e ne sono passati 3) la pianta dovrebbe essere ad un buon punto...

Per il pino mugo hai fatto bene a lasciarlo li'....avrai altre occasioni per provare l'essenza..

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  gimmino il Ven 10 Ago 2012, 15:07

morboo ha scritto:
gimmino ha scritto:
orsoferito ha scritto:Anch'io la vedo così, con l'apice che va sinistra dalla parte del primo ramo.
Nell'ultima lezione che Francesco Santini ha fatto da noi, ha spiegato molto bene che per lui
L'apice deve essere leggermente fuori asse e pendere dalla parte del primo ramo per cercare un leggero squilibrio.
Io mi sono trovato perfettamente in accordo con la sua opinione, perchè con questo modo di impostare si va a creare un punto che l'occhio non può fare a meno di cogliere.
Poi alla fine sicuramente ogni istruttore avrà un suo modo di vedere...................

Bel pinetto Giancarlo, sono daccordo con orso, la pianta va chiaramente a sinistra dalla partenza del tronco all'apice, anche io taglierei il primo ramo a sinistra...
Buon lavoro...

Scusami gimmino, volevi dire il primo ramo a destra ... vero?
Altrimenti non ci capisco più niente!

Certo, il caldo da alla testa anche a me......

gimmino
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 607
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 55
Località : Larciano (PT)

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  Luposolitario1978 il Ven 17 Ago 2012, 09:48

Ciao Giancarlo,
Il tuo Pino nero è decisamente interessante: ovviamente deve essere ancora lavorato a lungo, soprattutto per infittire i palchi e, di conseguenza, meglio definirli, ma la strada che hai intrapreso mi sembra quella giusta!
Anche a me piacerebbe prima o poi regalarmi un esemplare di questa essenza...vedremo magari il prossimo anno!
Continua così!
benvenuto
Luposolitario1978
Luposolitario1978
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 27.03.11
Età : 41
Località : Valle d'Aosta

https://tamashiibonsai.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Ven 17 Ago 2012, 11:05

insert-coin ha scritto:Ciao Giancarlo,
Il tuo Pino nero è decisamente interessante: ovviamente deve essere ancora lavorato a lungo, soprattutto per infittire i palchi e, di conseguenza, meglio definirli, ma la strada che hai intrapreso mi sembra quella giusta!
Anche a me piacerebbe prima o poi regalarmi un esemplare di questa essenza...vedremo magari il prossimo anno!
Continua così!
benvenuto


Ciao Samuele, avrai visto i passi da gigante rispetto alle prime foto di questa pianta...sono molto soddisfatto...chiaro che la pianta ha bisogno ancora di anni di lavoro..ma intanto ho cominciato a definire i palchi che ora dovranno arricchirsi di nuova ramificazione..(si intravvedono gia' alcune gemme piu' a molte...e questa e' un'ottima cosa...)

Ci vuole molta pazienza con questa essenza...ma alla lunga si viene ripagati.....

Quando troverai il pinetto che fa per te....faccelo vedere mi raccomando!!!

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  Luposolitario1978 il Ven 17 Ago 2012, 11:33

giancarlo ha scritto:


Ciao Samuele, avrai visto i passi da gigante rispetto alle prime foto di questa pianta...sono molto soddisfatto...chiaro che la pianta ha bisogno ancora di anni di lavoro..ma intanto ho cominciato a definire i palchi che ora dovranno arricchirsi di nuova ramificazione..(si intravvedono gia' alcune gemme piu' a molte...e questa e' un'ottima cosa...)

Ci vuole molta pazienza con questa essenza...ma alla lunga si viene ripagati.....

Quando troverai il pinetto che fa per te....faccelo vedere mi raccomando!!!
...concordo su tutto...e sulle foto del pinetto quando me lo sarò regalato!
Luposolitario1978
Luposolitario1978
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1186
Data d'iscrizione : 27.03.11
Età : 41
Località : Valle d'Aosta

https://tamashiibonsai.wordpress.com

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Mar 02 Lug 2013, 16:56

Voglio condividere con voi la mia soddisfazione per questo pino nero che in pochi anni ( quattro per l'esattezza..) sta subendo una bella trasformazione....queste sono le ultime foto fatte pochi giorni fa....e' chiaro che quest'inverno va ritoccato, filato e sistemato....ma adesso e' davvero' un'altra pianta rispetto a quando l'ho presa.....ero indeciso se lasciare il ramo di dx oppure no...ho resistito alla tentazione di farlo....ora penso di tenerlo.....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

L'anno prossimo, studieremo insieme a Gianpaolo Scoglio, un vaso che lo valorizzi ancora di piu'......


Ultima modifica di giancarlo il Mar 02 Lug 2013, 19:09, modificato 1 volta

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  orsoferito il Mar 02 Lug 2013, 17:05

Bello!
Grande coltivazione.
La riduzione degli aghi è sorprendente.
Ma è uno dei nostri pini neri autoctoni oppure è di importazione?Il mio Pino nero 714717 applauso applauso 

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  giancarlo il Mar 02 Lug 2013, 19:07

orsoferito ha scritto:Bello!
Grande coltivazione.
La riduzione degli aghi è sorprendente.
Ma è uno dei nostri pini neri autoctoni oppure è di importazione?Il mio Pino nero 714717 applauso applauso 


E' un pino nero dei nostri Andrea.......Il mio Pino nero 272947 benvenuto 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  orsoferito il Mar 02 Lug 2013, 19:12

giancarlo ha scritto:
orsoferito ha scritto:Bello!
Grande coltivazione.
La riduzione degli aghi è sorprendente.
Ma è uno dei nostri pini neri autoctoni oppure è di importazione?Il mio Pino nero 714717 applauso applauso 


E' un pino nero dei nostri Andrea.......Il mio Pino nero 272947 benvenuto 

Allora, ancora più bravo!felicefz 

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Il mio Pino nero Empty Re: Il mio Pino nero

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum